• cattedrale panoramica
  • S Domenico1
  • sirena1
  • mosaici villa romana
  • S F immacolata
  • Noto - Chiesa di S.Nicolò - La Cattedrale (Basilica Minore)
  • Noto - Chiesa di S.Domenico
  • Noto - Palazzo Nicolaci (Particolare dei balconi)
  • Noto - Mosaici (villa Romana del Tellaro)
  • Noto - Chiesa di San Francesco all'Immacolata

Questionario di gradimento 2018

questionari Gentilissimo/a turista, nel ringraziati per aver scelto la nostra Città, ti invitiamo gentilmente a compilare il questionario di gradimento "Due Minuti Per Aiutarci a Fare Meglio" al fine di migliorare la qualità del nostro servizio di accoglienza ed informazione turistica.
Il questionario è anonimo e la compilazione richiede pochissimo tempo.
Grazie

Per avviare il questionario occorre inserire i dati di accesso (utente e password) che ti sono stati consegnati dal personale dell' Associazione Turistica Pro Noto durante la tua visita in Città  

Login

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “Il balilla e il capitano inglese” di Giuseppe Aziz Spadaro

manifesto Spadaro IL BALILLA E IL CAPITANO INGLESE
L’ironia pervade tutto il tessuto del romanzo, costruito su una costante contrapposizione fra eroismi e miserie, ideali e banalità della vita quotidiana. Anche le impennate ideali del protagonista non mancano di avere esiti grotteschi: un ironico destino sembra perseguitarlo. Quest’amara constatazione egli finisce per attribuirla a un karma negativo, a cui trova conforto nelle filosofie orientali. Alla sua autostima non contribuisce certo il padre, antieroe per eccellenza, le cui profezie sulla guerra puntualmente si avverano. Il libro si apre appunto in cima alla scalinata della Matrice, dove ufficiali Alleati rendono omaggio all’ufficiale italiano caduto. Le loro figure gli restano fotografate nella memoria: gli americani attillatissimi, i canadesi dal basco azzurro, gli australiani dal cappellaccio con la falda rialzata e il capitano inglese imbracato in tenuta da campagna. Pare al balilla che il capitano sia tormentato dal rimorso d’aver dovuto abbattere quell’indomito prigioniero. Una corrente di simpatia s’instaura fra lui e quel capitano, schivo e appartato, quasi presago della fine abbietta che a lui, ormai ottantenne, è stata rivelata da Internet.

AVVISO

Si comunica che la proiezione del film d’animazione per bambini verrà sospesa per il periodo estivo, riprenderà il 09 settembre 2018 alle ore 18:30

Il presidente
Piero Giarratana

Infiorata 2018 - 39^ Edizione

infiorata2018 headerCon il saluto alla primavera e l’Infiorata, evento di punta della programmazione artistico-culturale giunta alla sua 39° edizione, la città di Noto continua il suo straordinario iter di crescita artistica e di scambi culturali internazionali, oltre gli angusti confini spaziali e temporali. Una tradizione ormai collaudata e consolidata, foriera di ottimi e tangibili risultati: aprirsi al mondo alla ricerca di nuovi stimoli e occasioni di confronti dialettici multidisciplinari, pur nella matura e consapevole affermazione della propria identità culturale ed ideologica, divenuta brand di fama internazionale.Con il saluto alla primavera e l’Infiorata, evento di punta della programmazione artistico-culturale giunta alla sua 39° edizione, la città di Noto continua il suo straordinario iter di crescita artistica e di scambi culturali internazionali, oltre gli angusti confini spaziali e temporali. Una tradizione ormai collaudata e consolidata, foriera di ottimi e tangibili risultati: aprirsi al mondo alla ricerca di nuovi stimoli e occasioni di confronti dialettici multidisciplinari, pur nella matura e consapevole affermazione della propria identità culturale ed ideologica, divenuta brand di fama internazionale.“Cina in fiore - La via della seta”, è il titolo dell’edizione 2018: una scelta strategica per segnare metaforicamente una linea di continuità e contatto tra due culture apparentemente così lontane, spazialmente, ma al tempo stesso così vicine, ideologicamente, accomunate da un unico, comune denominatore: il culto della bellezza oltre la sua effimera materialità, declinato in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Tanti gli eventi che offriranno la possibilità di entrare nel cuore e apprezzare la vera essenza della millenaria cultura e tradizione cinese, fatta di arte, ceramica, filosofia, arti marziali, aldilà dei banali stereotipi stigmatizzati, figli di una miope superficialità commerciale ed occidentale, grazie all’attenta collaborazione dell’Istituto Confucio e dell’Università Kore di Enna, cui va il merito di diffondere il culto di una delle più affascinanti e profonde culture a livello mondiale. Considerando che il 2018 è stato decretato quale anno del turismo Europa-Cina, questa partnership si rivelerà una straordinaria occasione per far conoscere le eccellenze del nostro incantevole territorio, la bellezza della Capitale del Barocco e per esportare un format indiscutibilmente vincente. “Non c’è al mondo città uguale, che vi offra tali delizie così che uno si crede in paradiso”.

Corrado Bonfanti, Sindaco di Noto - Giusi Solerte, Assessore al Turismo - Frankie Terranova, Assessore alla Cultura

IL PROGRAMMA della Primavera Barocca e INFIORATA 2018

Presentazione del libro "La Città Invisibile"

locandina citta invisibile 

La Città Invisibile memorie e percorsi smarriti di Noto
di Paolo Tiralongo

Venerdì 4 maggio 2018 ore 18.30

Sala Gagliardi di Palazzo Trigona

Intervengono: Corrado Bonfanti Sindaco di Noto
                       Frankie Terranova Assessore alla Cultura
                       Paolo Tiralongo

Presentazione del libro "Vincent in Love"

locandina vincent loveVincent in Love
Il lavoro dell’anima
di Giovanna Strano

Venerdì 11 maggio 2018 ore 18.30

Salone delle Feste di Palazzo Villadorata

Intervengono: Corrado Bonfanti Sindaco di Noto
                       Frankie Terranova Assessore alla Cultura
                       Giovanna Strano

Relatore: Angelo Fortuna

by C.Trapani 2015

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione  "Cookies Policy"